Tu sei qui

Bonus energetici

Bonus sulla bolletta dell’energia elettrica

Il bonus sulla bolletta dell’energia elettrica è uno strumento, introdotto dal Governo e reso operativo dall'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, per garantire alle famiglie in condizione di disagio economico e alle famiglie numerose un risparmio sulla spesa per l'energia elettrica.

Dal 1° gennaio 2021 il bonus per disagio economico è riconosciuto automaticamente agli aventi diritto, senza che questi debbano presentare domanda, ai sensi del decreto-legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157.

Il bonus elettrico è previsto anche per i casi di disagio fisico, cioè per i casi in cui una grave malattia costringa all'utilizzo di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita. Il bonus per il disagio fisico non viene riconosciuto automaticamente, ma l’avente diritto deve presentare apposita domanda presso il Comune di residenza. Il bonus per disagio fisico è cumulabile con quello per disagio economico (sia elettrico che gas) qualora ricorrano i requisiti di ammissibilità.

Maggiori informazioni sono reperibili al seguente link https://www.arera.it/it/bonus_sociale.htm

 

Bonus sulla bolletta del gas naturale

Il bonus gas è uno strumento, introdotto dal Governo e reso operativo all'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, per garantire una riduzione sulla bolletta del gas per le famiglie a basso reddito e quelle numerose.

Il bonus vale esclusivamente per il gas metano distribuito a rete (e non per il gas in bombola o per il GPL), per i consumi nell'abitazione di residenza.

Dal 1° gennaio 2021 il bonus per disagio economico è riconosciuto automaticamente agli aventi diritto, senza che questi debbano presentare domanda, ai sensi del decreto-legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157.

Maggiori informazioni son reperibili al seguente link https://www.arera.it/it/bonus_gas.htm

 


Ufficio competente

 

Ultimo aggiornamento 19.01.2022