Tu sei qui

Componente 2 (M2C2) - Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile

La Componente 2 della Missione 2 del PNRR, “Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile”, ha come obiettivo quello di contribuire al raggiungimento degli obiettivi strategici di decarbonizzazione attraverso cinque linee di riforme e investimenti.

La prima linea di investimento ha come obiettivo l’incremento della quota di energie prodotte da fonti rinnovabili.

La seconda linea di intervento ha quello di potenziare e digitalizzare le infrastrutture di rete per accogliere l'aumento di produzione da fonti rinnovabili e aumentarne la resilienza a fenomeni climatici estremi

La terza linea progettuale è riservata all'idrogeno, promuovendone la produzione, la distribuzione e gli usi finali in linea con le strategie comunitarie e nazionali.

Quarto obiettivo all’interno della Componente è quello di sviluppare un trasporto locale più sostenibile non solo ai fini della decarbonizzazione ma anche come leva di miglioramento complessivo della qualità della vita (riduzione inquinamento dell’aria e acustico, diminuzione congestioni e integrazione di nuovi servizi).

La quinta linea, infine, intende promuovere lo sviluppo in Italia di catene di fornitura competitive nelle aree a maggior crescita che consentano di ridurre la dipendenza da importazioni di tecnologie ed anzi di farne motore di occupazione e crescita.

Su questa Componente il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica è impegnato in forma diretta esclusivamente nelle seguenti Riforme e Investimenti:

MISURA 1 - Incrementare la quota di energia prodotta da fonti di energia rinnovabile [M2C2M1]
Investimento 1.1 - Sviluppo agro-voltaico
Investimento 1.2 - Promozione rinnovabili per le comunità energetiche e l'auto-consumo
Investimento 1.3 - Promozione impianti innovativi (incluso off-shore)
Investimento 1.4 - Sviluppo del biometano, secondo criteri per promuovere l'economia circolare
Riforma 1.1 - Semplificazione delle procedure di autorizzazione per gli impianti rinnovabili onshore e offshore, nuovo quadro giuridico per sostenere la produzione da fonti rinnovabili e proroga dei tempi e dell'ammissibilità degli attuali regimi di sostegno
Riforma 1.2 - Nuova normativa per promuovere la produzione e il consumo di gas rinnovabile

MISURA 2 - Potenziare e digitalizzare le infrastrutture di rete [M2C2M2]
Investimento 2.1: Rafforzamento smart grid
Investimento 2.2: Interventi su resilienza climatica reti

MISURA 3 - Promuovere la produzione, la distribuzione e gli usi finali dell’idrogeno [M2C2M3]
Investimento 3.1 - Produzione di idrogeno in siti dismessi (Hydrogen Valleys)
Investimento 3.2 - Utilizzo idrogeno  in settori hard-to-abate
Investimento 3.5 - Ricerca e sviluppo sull'idrogeno
Riforma 3.1 - Semplificazione amministrativa e riduzione degli ostacoli normativi alla diffusione dell'idrogeno
Riforma 3.2 - Misure volte a promuovere la competitività dell'idrogeno

MISURA 4 - Sviluppare un trasporto locale più sostenibile [M2C2M4]
Investimento 4.3 - Installazione di infrastrutture di ricarica elettrica
 

MISURA 5 - Sviluppare una leadership internazionale, industriale e di ricerca e sviluppo nelle principali filiere della transizione [M2C2M5]
Investimento 5.2 - Idrogeno

 

Per conoscere tutto il PNRR visita il sito Italia Domani
https://italiadomani.gov.it/it

 

 

Ultimo aggiornamento 02.12.2022