Descrizione

Questo investimento prevede il finanziamento e l'attuazione di progetti in materia di energia (quali le fonti rinnovabili, la rete elettrica, l'efficienza energetica), acqua (come la desalinizzazione), trasporti (piste ciclabili, autobus e imbarcazioni a zero emissioni) e rifiuti (ad es. raccolta differenziata dei rifiuti) in 19 piccole isole non connesse alla terraferma.

I beneficiari dell’intervento sono le 19 piccole isole di cui all’ articolo 2, comma 1 dell’Allegato 1 Parte A del decreto ministeriale n. 390, del 25 novembre 2021,  pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 296 del 14 dicembre 2021.

Importo PNRR

L’importo complessivo dell’Investimento è pari a 200.000.000 euro.

Obiettivi

Realizzare almeno tre delle tipologie di interventi ammissibili in ciascuna delle 19 isole.

Milestone e target

Stato di attuazione

  • Si sono tenute riunioni tecniche con le amministrazioni comunali interessate (in data 13 gennaio 2022, 14 febbraio 2022 e, su richiesta dell’Associazione Nazionale Comuni Isole Minori – ANCIM, in data 9 marzo 2022), al fine di approfondire e chiarire le procedure per la presentazione dei progetti;
  • Con il Decreto direttoriale n. 107, del 10 giugno 2022, è stato  istituito il Tavolo di Monitoraggio per l’attuazione del Programma "Isole Verdi” con il compito di verificare e valutare le Schede Progetto di cui all’art. 4 del DD 390/2021 presentate dai Comuni istanti, effettuare le verifiche di cui all’art. 7 del medesimo decreto al fine di redigere l’elenco delle Schede Progetto ammissibili al finanziamento, verificare e valutare la documentazione presentata dai Comuni beneficiari e monitorare l’avanzamento del programma di interventi finanziati. Al Tavolo di Monitoraggio partecipano un rappresentante dall’Associazione nazionale comuni italiani (ANCI), un rappresentante dall’Associazione nazionale comuni isole minori (ANCIM), un rappresentante dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), un rappresentante dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE), un rappresentante da Ricerca sul Sistema Energetico (RSE) e due rappresentanti, di cui uno con funzioni di Presidente, della ex Direzione generale per il Clima, l’energia e l’aria del Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica;
  • Il Tavolo, insediato in data 17 giugno 2022, si è riunito in data 21 giugno 2022 per procedere all’analisi delle istanze di finanziamento e, conseguentemente, approvare le eventuali richieste di chiarimenti e/o integrazioni documentali resesi necessarie per la valutazione dell’ammissibilità degli interventi. Le richieste di chiarimento sono state trasmesse ai potenziali beneficiari in data 1° luglio 2022 e riscontrate dagli stessi entro i termini assegnati - 1° agosto 2022 - a meno di qualche ulteriore perfezionamento pervenuto tempestivamente;
  • La terza riunione del Tavolo di Monitoraggio, agli inizi di settembre 2022, ha avuto ad oggetto la disamina dei chiarimenti forniti ai Comuni ammessi a finanziamento per la successiva notifica ai sensi dell’art. 7 del decreto direttoriale n. 390 del 25 novembre 2021;
  • Nel mese di settembre, è stata approvata con Decreto Direttoriale n. 219, del 27 settembre 2022, la graduatoria contenente 142 progetti di investimento per un valore complessivo di circa 200 milioni di euro nelle 19 isole minori non interconnesse (Conseguita la Milestone M2C1-18).

Nel dettaglio sono stati aggiudicati i seguenti progetti:

  • Linea Rifiuti urbani: 30 progetti per circa 17 milioni di euro;
  • Linea Mobilità sostenibile: 30 progetti per circa 19 milioni di euro;
  • Linea efficientamento idrico: 31 progetti per circa 67 milioni di euro;
  • Linea Efficienza energetica: 16 progetti per circa 19 milioni di euro;
  • Linea Energie rinnovabili: 35 progetti per circa 78 milioni di euro.

Link utili

Decreto n. 390 del 25 novembre 2021 che istituisce il programma “Isole verdi”

Decreto n. 107 del 10 giugno 2022 – istitutivo del Tavolo di Monitoraggio

Domande frequenti

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento 22.11.2022