Tu sei qui

Investimento 1.1: Realizzazione di nuovi impianti di gestione dei rifiuti e ammodernamento degli impianti esistenti

Descrizione

Questo Investimento prevede il miglioramento e la meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani, la realizzazione di nuovi impianti di trattamento/riciclaggio (di rifiuti organici, multimateriale, vetro, imballaggi in carta) e la costruzione di impianti innovativi di trattamento/riciclaggio di materiali adsorbenti ad uso personale (PAD), fanghi di acque reflue, rifiuti di pelletteria e rifiuti tessili.

Gli interventi includono sia la costruzione di nuovi impianti di trattamento e riciclaggio che il miglioramento tecnico di quelli esistenti. Obiettivo delle misure è inoltre digitalizzare la rete di raccolta differenziata al fine di sostenere e coinvolgere i cittadini nell'adozione di buone pratiche di gestione dei rifiuti.

I progetti vengono selezionati in base a specifici criteri, tra i quali: 

  • coerenza con la normativa dell'UE e nazionale e il piano d'azione europeo per l'economia circolare;
  • miglioramento atteso degli obiettivi di riciclaggio;
  • coerenza con gli strumenti di pianificazione regionali e nazionali;
  • contributo alla risoluzione delle infrazioni individuate dall'UE, sinergie con altri piani settoriali (ad es. PNIEC) e/o altre componenti del piano, tecnologie innovative basate su esperienze su scala reale;
  • qualità tecnica della proposta;
  • coerenza e complementarità con i programmi della politica di coesione e progetti analoghi finanziati mediante altri strumenti dell'UE e nazionali.

Importo PNRR

L’importo complessivo dell’Investimento è pari a 1.500.000.000 euro.

Obiettivi

Riduzione delle discariche abusive oggetto delle procedure di infrazione NIF 2003/2077 e NIF 2011/221 (almeno del 90%); Miglioramento nella gestione rifiuti urbani; Riduzione differenze regionali nei tassi di raccolta differenziata.

Milestone e target

Stato di attuazione

  • Con Decreto ministeriale n. 396, del 28 settembre 2021, sono stati approvati i criteri per la selezione dei progetti (Conseguita la Milestone M2C1-14);
  • In data 15 ottobre 2021, come previsto dal sopra richiamato decreto, sono stati emanati tre avvisi aventi ad oggetto proposte per il finanziamento di interventi rientranti nelle seguenti aree tematiche: - Linea d’Intervento A – miglioramento e meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani; - Linea d’Intervento B – ammodernamento (anche con ampliamento di impianti esistenti) e realizzazione di nuovi impianti di trattamento/riciclo dei rifiuti urbani provenienti dalla raccolta differenziata; - Linea d’Intervento C – ammodernamento (anche con ampliamento di impianti esistenti) e realizzazione di nuovi impianti innovativi di trattamento/riciclaggio di materiali assorbenti ad uso personale (PAD), fanghi di acque reflue, rifiuti di pelletteria e rifiuti tessili. Gli avvisi sono stati successivamente modificati, in data 24 novembre, per la selezione ed il successivo finanziamento delle specifiche proposte;
  • A partire dal 14 dicembre 2021, è iniziata la Fase 2 prevista dagli avvisi: i soggetti destinatari, secondo il calendario fissato negli avvisi di rettifica del 24 novembre 2021, hanno potuto accreditarsi sulla piattaforma online e presentare le proprie proposte entro il 16 marzo 2022. Sono pervenute oltre 3.800 candidature. Di seguito l’indicazione delle domande presentate per linea di intervento.

Tabella 1 – Impianti gestione rifiuti - Progetti e loro valore per linea di attività e localizzazione

 

NUMERO DI PROGETTI PRESENTATI MEZZOGIORNO

VALORE PROGETTI PRESENTATI MEZZOGIORNO

(MILIONI DI EURO)

NUMERO DI PRESENTATI PROGETTI TOTALE

VALORE PROGETTI PRESENTATI TOTALE

(MILIONI DI EURO)

LINEA DI INTERVENTO A 

1.363 

759 

3.044 

1.675 

LINEA DI INTERVENTO B 

297 

1.987 

561 

3.498 

LINEA DI INTERVENTO C 

87 

517 

218 

1.158 

Gli esiti mostrano come i bandi si siano chiusi con ottimi risultati di adesione, con richieste per un valore di oltre 6 miliardi (a fronte di 1,5 miliardi di dotazione).

Il 22 giugno 2022, si è costituita la Commissione di valutazione dei progetti, chiamata a presentare, per ogni singola linea di intervento, proposte di graduatorie entro 90 giorni. Il 19 settembre 2022 è stato adottato il Decreto dipartimentale n. 117, che prescrive la proroga dei termini per la predisposizione, da parte della Commissione, delle proposte di graduatoria:

- per l’Avviso 1.1, Linea d’Intervento A, fino al 20 novembre 2022; 

- per l’Avviso 1.1, Linea d’Intervento B, fino al 30 settembre 2022; 

- per l’Avviso 1.1, Linea d’Intervento C, fino al 20 ottobre 2022. 

Il 30 settembre 2022, è stata pubblicata la Proposta di graduatoria per la Linea di intervento B.

Prossimi passi  

Entro il 30 dicembre 2023 dovranno essere individuati i soggetti realizzatori ed entro il 30 giugno 2026 gli interventi dovranno essere conclusi e collaudati. 

Link utili

Avvisi e bandi

Avviso Proroga 1.1_Linea A_(mite.gov.it)

Avviso Proroga 1.1_Linea B (mite.gov.it)

Avviso Proroga 1.1_Linea C (mite.gov.it)

Risultati e graduatorie

Decreto dipartimentale n. 183 del 30 settembre 2022 - proposta di graduatoria relativa all'Investimento 1.1 - Linea di Intervento B

Tabella di concordanza 1.1.B

Decreto n. 198 del 02 dicembre 2022 di approvazione della graduatoria per gli investimenti sull'Economia Circolare - Investimento 1.1  - Linea d'intervento B 

Decreto n 206 del 21/12/22 di approvazione della graduatoria per gli investimenti sull'economia circolare - avviso PNRR - investimento 1.1  linea d'intervento C

Avviso del 02 gennaio 2023 - Concessione dei contributi - Investimento 1.1 - Linea d'intervento B

Decreto  n. 1 del 02 gennaio 2023 -  Concessione dei contributi - Investimento 1.1 -  Linea d'intervento B

Avviso del 20 gennaio 2023 Concessione dei contributi - Investimento 1.1 - Linea d'intervento C

Decreto n. 23 del 20 gennaio 2023Concessione dei contributi - Investimento 1.1 - Linea d'intervento C

Altri atti e provvedimenti

Avviso graduatorie PNRR Investimenti M2C1I1.1C_M2C1I1.2

Avviso di rinvio della pubblicazione della proposta di graduatoria relativamente alla Linea A

Decreto ministeriale n. 396 del 28 settembre 2021

Decreto dipartimentale n. 136 del 3 maggio 2022 - nomina Commissione

Decreto dipartimentale n. 171 del 31 agosto 2022 – sostituzione componente Commissione

Decreto dipartimentale n. 177 del 19 settembre 2022 – proroga dei termini per la predisposizione Proposte di graduatoria da parte della Commissione

Avviso pubblico del 10 gennaio 2023 per la generazione dei CUP relativi agli Investimenti sull'economia circolare

Decreto dipartimentale n. 207 del 27 dicembre 2022 - sostituzione componente Commissione 

Avviso pubblico del 31 gennaio 2023 - invio Atti d'Obbligo - Linea d'Intervento B

Approfondimento

Investimento 1.1: Realizzazione di nuovi impianti di gestione dei rifiuti e ammodernamento degli impianti esistenti

 

 

Ultimo aggiornamento 31.01.2023