Fonte immagine: MASE - ZambiaLo Zambia è uno stato dell'Africa centromeridionale senza sbocchi sul mare che confina nella parte nord con la Repubblica Democratica del Congo, ad ovest con l'Angola, con la Tanzania e con il Malawiad est, e a sud con il Mozambico, lo Zimbawe, il Botsawa e la Namibia. Il territorio è costituito da una serie di altopiani con altezze tra i 1000 e i 2000 metri, interrotti da fiumi e zone collinari.

Il Paese è abbastanza ricco di acque sia per quanto riguarda i fiumi (Zambesi, 2.700 Km in totale, il Kafue, 1.600 Km, e il Luangwa 800 Km) che per quanto riguarda i bacini lacustri, tra i quali i più importanti sono il Lago Tanganica (2.100 Km² la parte dello Zambia, 32.893 Km² in totale), il lago Mweru (5.120 Km² in totale).

Il caratteristico clima tropicale, con la stagione secca fra aprile e ottobre e quella umida e piovosa fra novembre e marzo, e la ricchezza dei bacini idrici fanno dello Zambia un prezioso scrigno naturalistico e di biodiversità del Continente Africano.

La capitale Lusaka sorge a 1.300 metri d’altezza e ha una popolazione di 2.204.000 abitanti (3.270.000 considerando l’agglomerato urbano).

Il Cambiamento Climatico aumenta le difficili condizioni di vita,: il Paese è messo in ginocchio dal fatto che i piccoli proprietari terrieri, che producono quasi l’intero suo fabbisogno di cibo, a causa delle piogge tardive, dei periodi di siccità prolungati, delle temperature estremamente elevate e delle inondazioni, non riescono a soddisfare la richiesta di cibo.

    Protocollo di Intesa (novembre 2018 – novembre 2023)

Controparte: Ministero dello Sviluppo Nazionale della Repubblica dello Zambia 
Stanziamento: 2 milioni di euro integrabili
Aree di intervento:

  • Raccolta, analisi e diffusione dei dati rilevanti all’osservazione dei cambiamenti climatici e alla misurazione del suo impatto su settori economici potenzialmente vulnerabili
  • Supporto all’attuazione, monitoraggio, rendicontazione e comunicazione  dei Contributi Nazionali Volontari (NDC);
  • Promozione di una gestione sostenibile delle foreste, contrasto alla deforestazione e al degrado forestale (REDD+) e rafforzamento delle politiche di afforestazione e riforestazione;
  • Promozione di pratiche di Climate Smart Agricolture (CSA);
  • Promozione delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, anche attraverso lo sviluppo di  tecnologie off-grid nelle aree rurali;
  • Gestione integrata e sostenibile dell’acqua;
  • Gestione sostenibile dei rifiuti;
  • Utilizzo sostenibile delle risorse e del terreno.
     

  Documentazione
- Protocollo d’Intesa Italia-Zambia (30 novembre 2018, EN)
- Addendum al Protocollo d’Intesa (30 novembre 2018, EN)

 

    I progetti in corso
 
 

 Upgrade of the Lundazi Green Village Project

Valore progetto   € 1.192.823
MASE € 816.230,74

   Tilapia Cage Fish Farming on Lake Mweru, Nchelenge District  

Valore progetto € 1.554.955
MASE €
1.244.954

 

  Aggiornamenti

   17/09/2020   Prima riunione del Comitato Congiunto
 

 

 


Ultimo aggiornamento 01.03.2024