Tu sei qui

Indirizzo di saluto del Ministro Pichetto a Ecomondo

Roma, 8 novembre 2022 - “E' un vero onore ed un grande piacere per me porgere a voi tutti il saluto del Governo Italiano in occasione dell’inaugurazione della 25esima edizione di Ecomondo, l’evento nazionale ed europeo di riferimento della green economy e delle tecnologie verdi. La vostra rassegna è la più importante occasione di confronto, proposta, vetrina di tutto ciò che in Italia ruota attorno al futuro, perché il nostro futuro non potrà che essere verde, con un modello di sviluppo sostenibile e circolare". E' quanto dichiara il Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto, nella sua lettera di saluto in occasione dell’inaugurazione della 25esima edizione di Ecomondo.

"L’appuntamento di Rimini", continua il Ministro, "cade quest’anno in un momento molto importante per il nostro Paese. Per questo sarò presente quasi ogni giorno con voi nei diversi modi che la tecnologia ci offre: oggi in questo breve saluto per l'avvio ai lavori; domani in collegamento per la sessione plenaria degli Stati generali della Green Economy, e di persona venerdì 11 per incontrare aziende, associazioni di settore, il mondo della ricerca e dei media. Una presenza intensa che intende rappresentare, per tutto il settore che anima questa rassegna, un segnale forte dell'attenzione che questo ministero e il governo tutto vuole dare alla sostenibilità ambientale e sociale, che è il tema centrale del nostro tempo".

Più in particolare, il Ministro sottolinea che "Tutto questo vuol  dire che l'Italia c'è, sul panorama internazionale e non solo europeo, ed è oggi più che mai impegnata nel favorire la crescita di un sistema imprenditoriale innovativo, eco- consapevole, indispensabile per costruire un futuro più sostenibile".

Nella sua conclusione, infine, il Ministro invia un "ringraziamento particolare alla squadra di Ecomondo che riesce ogni anno a mettere sotto i riflettori un settore, quello della economia verde e circolare, che non è solo un'eccellenza italiana, ma che fornisce al nostro Paese una vera leadership a livello europeo".

 

Lo stand del MASE ad Ecomondo 2022

Aree 
Territorio
Ultimo aggiornamento 08.11.2022