Aperto

vecchio id
53

Consultazione per la definizione dello Schema di Regolamento recante disciplina della cessazione della qualifica di RIFIUTI DI MEMBRANE BITUMINOSE ai sensi dell’articolo 184-ter, comma 2, del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 (cd. “EoW Membrane bituminose”)

Consultazione per la definizione dello Schema di Regolamento recante disciplina della cessazione della qualifica di RIFIUTI DI MEMBRANE BITUMINOSE ai sensi dell’articolo 184-ter, comma 2, del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 (cd. “EoW Membrane bituminose”)

 

Elementi di inquadramento

Come noto, il “triturato” di membrana bituminosa (TMB), materiale estremamente ricco di bitume e derivante dal trattamento dei rifiuti di membrane impermeabilizzanti a base di bitume, risulta un ottimo additivo in diversi utilizzi (es. per la produzione di asfalti).

Avviso pubblico rivolto a Regioni, Province autonome e Città metropolitane per la presentazione di manifestazioni di interesse per attività di cui all’art. 34 D.lgs n. 152/2006 e ss.mm.ii. – Edizione 2024

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica intende supportare attraverso il presente avviso pubblico le strutture regionali, delle province autonome e delle città metropolitane, impegnate negli adempimenti previsti dall’art. 34 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e ss.mm.ii in materia di attuazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile.

Tracciabilità dei rifiuti – Pubblicato il decreto sulle modalità di compilazione dei modelli di cui all’ art. 4 e all’art. 5 del D.M. n.59 del 2023 “RENTRI”

Tracciabilità dei rifiuti – Pubblicato il decreto sulle modalità di compilazione dei modelli di cui all’ art. 4 (“Istruzioni per la compilazione del registro cronologico di carico e scarico rifiuti”) e all’art. 5 (“Istruzioni per la compilazione del formulario di identificazione del rifiuto”) del D.M. n.59 del 2023 “RENTRI”

Pubblicato il Decreto Direttoriale del Ministero dell’Ambiente della sicurezza energetica n.251 del 19 dicembre 2023 che definisce le modalità di compilazione dei modelli di cui agli articoli 4 e 5 del D.M. n.59 del 2023 (Decreto RENTRI):

Consultazione con le parti interessate per la definizione dello Schema di Regolamento recante disciplina della cessazione della qualifica di RIFIUTI TESSILI (cd. “EoW Tessili”)

Consultazione con le parti interessate per la definizione dello Schema di Regolamento recante disciplina della cessazione della qualifica di RIFIUTI TESSILI ai sensi dell’articolo 184-ter, comma 2, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (cd. “EoW Tessili”)

 

Elementi di inquadramento

Nel mese di marzo 2020, la Commissione europea ha adottato il nuovo Piano d’azione per l'economia circolare per un’Europa più pulita e competitiva. Come noto, il piano dà priorità a sette settori, tra cui il settore tessile.