Tu sei qui

Premiazione Comuni “Plastic Free 2023”, Gava: “Amministratori e cittadini primi protagonisti della sfida ambientale”

Premiazione Comuni “Plastic Free 2023”

“Comuni ed amministratori, assieme ai cittadini, sono i primi protagonisti dell’attività di sensibilizzazione al corretto recupero e riutilizzo dei rifiuti che deve accompagnare il percorso verso la sostenibilità ambientale e la promozione dell’economia circolare nel nostro Paese. Ringrazio, pertanto, ciascuno dei sindaci impegnati in questa sfida e la onlus Plastic Free per l’impegno civico promosso e stimolato sul campo ogni giorno”. Così il viceministro all’Ambiente e Sicurezza energetica Vannia Gava alla conferenza stampa di presentazione della premiazione dei Comuni “Plastic Free 2023” svoltasi questo pomeriggio presso la sala stampa del MASE. 68 in tutto le amministrazioni comunali che prenderanno parte alla cerimonia ufficiale di premiazione in programma il prossimo 11 marzo a Bologna. “A loro vanno i miei più sentiti complimenti” ha sottolineato il viceministro, che ha aggiunto: “Come Ministero siamo fortemente impegnati nell’attuazione di politiche finalizzate al corretto riutilizzo dei rifiuti, tanto sul fronte normativo quanto sul piano operativo. Testimonianza ne sono, ad esempio, le risorse PNRR per 2,1 miliardi destinate ad impianti per il trattamento ed il recupero dei rifiuti che mirano ad infrastrutturare il Paese in maniera omogenea, superando gli squilibri attualmente presenti, affinchè non ci sia più un’Italia a due velocità ma un unico territorio nazionale che cresce, si sviluppa e si modernizza anche e soprattutto su questo fronte, che è cruciale” ha concluso Gava.

Ultimo aggiornamento 30.01.2023