Direzione generale e economia circolare (EC)

vecchio id
350

Avviso pubblico rivolto a Regioni, Province autonome e Città metropolitane per la presentazione di manifestazioni di interesse per attività di cui all’art. 34 D.lgs n. 152/2006 e ss.mm.ii. – Edizione 2024

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica intende supportare attraverso il presente avviso pubblico le strutture regionali, delle province autonome e delle città metropolitane, impegnate negli adempimenti previsti dall’art. 34 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e ss.mm.ii in materia di attuazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile.

Consultazione pubblica EoW tessile dal 20 dicembre 2023 

Dal 20 dicembre 2023 il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica ha posto in consultazione nella Sezione “Bandi e Avvisi” il nuovo Schema di regolamento recante disciplina della cessazione della qualifica di RIFIUTI TESSILI ai sensi dell’articolo 184-ter, comma 2, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (cd. “EoW Tessili”).  

Tracciabilità dei rifiuti – Pubblicato il decreto sulle modalità operative per la trasmissione dei dati al RENTRI

Pubblicato il Decreto Direttoriale del Ministero dell’Ambiente della sicurezza energetica n.143 del 6 novembre 2023 che definisce le modalità operative per la trasmissione dei dati al Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti (RENTRI), le modalità di accesso e di iscrizione da parte degli operatori al RENTRI, i requisiti informatici per garantire l’interoperabilità e le modalità di funzionamento degli strumenti di supporto messi a disposizione degli operatori.

Contributi per l’economia circolare, pubblicata la graduatoria del Bando “Non Serviti” edizione 2021

È pubblicata la graduatoria del bando “Non Serviti” edizione 2021 che cofinanzia i progetti di sviluppo di tecnologie per la prevenzione, il recupero, il riciclaggio ed il trattamento di rifiuti non rientranti nelle categorie già servite da consorzi di filiera, all’ecodesign dei prodotti ed alla corretta gestione dei relativi rifiuti.

L’obiettivo è ridurre gli impatti negativi derivanti dalla produzione di rifiuti favorendo il recupero, il riciclaggio e l’ottimizzazione del ciclo di vita dei materiali in linea con i principi dell’economia circolare.

Contributi per l’economia circolare, pubblicata la graduatoria del Bando “RAEE” edizione 2021

È pubblicata la graduatoria del bando “RAEE” edizione 2021 che cofinanzia i progetti di sviluppo di tecnologie per il recupero, il riciclaggio ed il trattamento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

L’obiettivo è ridurre gli impatti negativi derivanti dalla produzione di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche favorendo il recupero, il riciclaggio e l’ottimizzazione del ciclo di vita dei materiali in linea con i principi dell’economia circolare.

Incentivi acquisizione registrazione EMAS rivolto alle imprese che trattano rifiuti RAEE – Proroga termini di apertura sportello 2023

Al fine di consentire alle imprese che effettuano operazioni di trattamento di RAEE, autorizzate ai sensi dell'articolo 208 o dell'articolo 213 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, di disporre di un arco temporale più ampio per l’invio al Ministero delle domande di accesso all’agevolazione di cui al decreto 15 giugno 2022, il termine finale per la presentazione delle richieste di agevolazione è prorogato alle ore 23.59 del 27 settembre 2023.