Kenya

    

Il Kenya è un Paese dell'Africa centro-orientale, situato fra Etiopia e Tanzania e bagnato a sud-est dall'Oceano Indiano. Il suo territorio è composto in prevalenza da altopiani dai 2.000 ai 5.000 metri d'altezza, che si innalzano a nord della capitale Nairobi. Verso le coste, ad Est, si estende invece una zona pianeggiante.

Il Cambiamento Climatico porta siccità e inondazioni, indebolisce la situazione socioeconomica del Paese e mette in pericolo il suo grande patrimonio di biodiversità, che vanta tante specie a rischio della fauna africana.

La collaborazione con il Kenya è iniziata nel 2018 grazie al Protocollo di intesa firmato a Nairobi.

 

    Primo piano

Seconda sessione UN habitatA Nairobi l'impegno dell'Italia per gestione rifiuti nelle baraccopoli e sviluppo geotermia

Nairobi, 7 giugno - Prosegue a Nairobi la Seconda Sessione di UN Habitat, cui partecipa in rappresentanza dell’Italia il sottosegretario all’Ambiente e alla Sicurezza Energetica Claudio Barbaro.

Tra le novità, la firma del contributo dell’Italia a UN Habitat nell’ambito del progetto “Waste Wise City”, sulla gestione dei rifiuti in una delle baraccopoli più grandi al Mondo, quella di Korogocho, con impatto positivo anche sulla creazione di posti di lavoro.

COP 27 - Comitato congiuntoCOP27  Terza riunione del Comitato Congiunto 

9 novembre 2022, Sharm El Sheikh. In occasione della COP 27 si è tenuto il terzo incontro del Comitato Congiunto tra il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica italiano e il Ministero dell’Energia e del Petrolio del Kenya.

 

Protocollo di Intesa (Nairobi, gennaio 2018 – gennaio 2023)

Controparte: Ministero dell'Energia e del Petrolio del Kenya
Stanziamento: 3 milioni di euro integrabili
Aree di intervento:

  • supporto alla realizzazione, monitoraggio e comunicazione degli Obiettivi Nazionali di Riduzione (NDC) nel settore dell’energia rinnovabile;
  • sostegno all’elaborazione e realizzazione di politiche, strategie e programmi sulle rinnovabili, al fine di raggiungere l’obiettivo di riduzione delle emissioni fissato dalla Repubblica del Kenya;
  • promozione della produzione e dell’utilizzo  di energia rinnovabile proveniente da fonte geotermica, solareeolica, idroelettrica e dalle biomasse;
  • miglioramento dell’efficienza energetica;
  • sviluppo tecnologico nel campo delle rinnovabili per l’elettrificazione delle aree rurali attraverso piccoli impianti o sistemi off-grid.

  Documentazione
- Protocollo d’Intesa Italia-Kenya (23 gennaio 2018, EN)  
 

 

   Aggiornamenti

   07/06/2023   A Nairobi l’impegno dell’Italia per gestione rifiuti nelle baraccopoli e sviluppo geotermia
   16/03/2023   Clima: Pichetto, da Mattarella richiamo di alto valore, Africa al centro della cooperazione

   09/11/2022   COP27 Terza riunione del Comitato Congiunto
   22/06/2018   Prima riunione del Comitato Congiunto a Roma

 


Source URL: https://www.mase.gov.it/pagina/kenya